Fare arteterapia umanistica essere attivi

L’Arteterapia Umanisica è un approccio terapeutico. Si basa sull' espressione personale e la creazione artistica. Fare arteterapia umanistica è essere attivi: partecipare in prima persona alla propria crescita e trovare in sé nuove risorse. E' un percorso di ricerca, di scoperta e di conoscenza ma anche un’ apertura a prospettive e orientamenti nuovi. Si può fare arteterapia per i motivi più diversi, anche solo per desiderare il proprio benessere: già chiedersi come ottenerlo nella realtà è un aprirsi alla vita e lasciarla fluire.

Accompagno le persone che desiderano intraprendere questo viaggio. E lo faccio con carta bianca e colori luminosi. Lascio che scoprano la propria creatività e la dipingano. Faccio sì che le loro immagini interne diventino visibili.

Il lavoro creativo con i gouache*, con le proprie mani o con i pennelli, diventa supporto per la crescita, lo scambio e la cura. Ricostruisce. Il dipinto ha il suo ritmo, la sua forma, il suo spazio e il suo colore. Parla e interroga. Avvia un processo fatto di immagini e parole. Immagini e parole per dire, spiegare, capire, andare oltre.

*Colori ad acqua coprenti e luminosi
Charlotte Trachsel - E-mail: info@arteterapiaumanistica.it - Foto di Anna Katherina Boninsegni